Hotel Starkenberg · Scena sopra Merano | T. +39 0473 94 56 65 · info@hotel-starkenberg.com

News 2020 - Die luxuriöse Starkenberg-Suite zum Träumen und Wohlfühlen in Schenna

VACANZE A MERANO

Attrazioni turistiche a Merano e in Alto Adige

Scena dista soltanto 5 km dalla famosa cittadina termale di Merano, che può essere raggiunta comodamente con i mezzi di trasporto pubblici. Giunti sulle rive del Passirio potete dedicarvi allo shopping sotto i Portici, gustarvi un aperitivo in uno dei numerosi locali che caratterizzano il centro cittadino e passeggiare tranquillamente lungo le splendide Passeggiate o sulle Tappeiner. Non puo inoltre mancare qualche ora di totale relax nelle esclusive Terme o una visita ai pluripremiati giardini botanici di Castel Trauttmansdorff. Gli amanti della cultura trovano a Merano, Bolzano e in tutto l’Alto Adige castelli, manieri e musei accessibili e raggiungibili gratuitamente con la MeranCard!

Da non perdere a Merano e in Alto Adige

Terme di Merano

Gioiello di design incastonato nel cuore della città, le Terme Merano sono l’unico centro termale in Alto Adige in posizione così centrale, immerso in un parco di cinque ettari molto apprezzato soprattutto in estate per gli angoli alberati in cui trovare un po’ di refrigerio. Le Terme Merano offrono ai propri ospiti relax ai massimi livelli in un ambiente incomparabile, che unisce l’incanto delle vette alpine al fascino mediterraneo della città. La Spa delle Terme Merano propone un’ampia scelta di trattamenti esclusivi e medicali, nonché 15 piscine interne ed esterne accessibili tutto l’anno e un mondo delle saune con otto saune e bagni di vapore.

Terme di Merano

Castel Trauttmansdorff

Clima mite e flora mediterranea. Sul pendio soleggiato che sovrasta Merano, dove un tempo gironzolava l’imperatrice Sissi, si distendono i giardini in fiore del Castello di Trauttmansdorff. Distribuiti su 12 ettari di terreno, qui trovate i maggiori punti di attrazione dei giardini: i giardini del sole, i giardini acquatici e giardini pensili, i giardini del bosco e i paesaggi del Sudtirolo. Inoltre, 11 padiglioni completano la panoramica sul mondo della botanica. Al centro dei giardini troneggia il castello. Il Conte di Trauttmansdorff lo aveva fatto riedificare su rovine medioevali; l’imperatrice Sissi vi soggiornò due volte per le cure termali invernali. Ora è stato trasformato in un museo, che narra i 200 anni della movimentata storia del turismo tirolese.

Castel Trauttmansdorff

Museo di Ötzi a Bolzano

Se dovesse piovere nonostante le nostre 300 giornate di sole all’anno, vi raccomandiamo di visitare il Museo Archeologico dell’Alto Adige situato poco lontano da Piazza Walther e dai portici medioevali nel centro di Bolzano. Vivete 5000 anni di storia umana e visitate la famosissima mummia dei ghiacci.

Museo di Ötzi a Bolzano

Messner Mountain Museum

Dopo tre annni di restauro il „Messner Mountain Museum Firmian“ a Castel Firmiano nei pressi di Bolzano fu aperto nel 2006. Reinhold Messner lo chiama anche »la montagna incantata«. L’uomo è affascinato dalle montagne, ed è proprio questo che si può sentire nel Messner Mountain Museum Firmian. Tra le antiche mura di Castel Firmiano, completate da una struttura moderna in vetro e acciaio, Reinhold Messner racconta l'importanza delle montagne per l’uomo. Scoprite la storia dell'alpinismo e l’influsso delle montagne sull’arte delle diverse culture.

Messner Mountain Museum

Castel Tirolo

Il museo storico-culturale della Provincia di Bolzano, allora la residenza dei Conti di Tirolo, presenta la storia del Tirolo dal 7 secolo a.C. fino ai giorni nostri. Fra le altre cose, si può ammirare un forno fusorio dell’età del bronzo, ancora perfettamente intatto. Le mura di cinta del castello, costruite intorno al 1100, sono conservate in parte fino alla merlatura. Il museo include anche i celebri portali romanici del XII secolo, ricchi di sculture simboliche che rappresentano creazioni molto originali dell’arte romanica in Tirolo. Nella cappella inoltre si possono ammirare affreschi del XIII secolo, che costituiscono alcune fra le più antiche pitture su vetro in Tirolo nonché una bellissima scultura in legno del XIV secolo che rappresenta la scena della crocifissione. Castel Tirolo è noto come la culla del Tirolo.

Castel Tirolo